Watchguard | Il nuovo servizio DNSWatchGO

Secondo un recente sondaggio di CITE Research su amministratori e manager IT, il lavoro remoto è oggi incredibilmente prevalente, con il 92% degli intervistati che afferma che le loro organizzazioni lo consentono. Tuttavia, poiché il volume dei dipendenti che operano off-network, quindi al di fuori della rete aziendale, continua ad aumentare, le organizzazioni sono esposte a maggiori rischi per la sicurezza. Infatti, anche se il 90% delle organizzazioni sta attualmente utilizzando soluzioni di rilevamento e risposta alle minacce endpoint – e l’85% è fiducioso nella propria capacità di monitorare l’attività dei dipendenti off-network – quasi due terzi degli intervistati hanno confermato che un lavoratore remoto è caduto vittima di attacchi informatici.

Nell’ultimo Internet Security Report di WatchGuard per Q2 2019 emerge che il 64% degli utenti remoti è caduto vittima di un attacco informatico: il nuovo servizio va a colmare il notevole gap nella sicurezza oltre il perimetro della rete

WatchGuard® Technologies ha rilasciato in questi giorni DNSWatchGO, il nuovo servizio di sicurezza basato su cloud che rileva e blocca in modo automatizzato gli attacchi di phishing, i command&control callback e i tentativi di esfiltrazione dei dati contro gli utenti sia interni che esterni al perimetro di rete. Disponibile come soluzione autonoma e tramite Passport, il nuovo pacchetto di servizi di sicurezza di WatchGuard offre protezione a livello DNS e filtro dei contenuti per proteggere gli utenti ovunque si trovino. Fornisce inoltre funzioni di educazione e awareness automatizzate della sicurezza dell’utente finale progettate per aiutare a prevenire futuri incidenti di sicurezza, il tutto in una soluzione semplificata ed economica che è facile da implementare e gestire.

Il servizio DSNWatchGO è progettato per semplificare la sicurezza off-network per le organizzazioni di medie dimensioni e i fornitori di soluzioni IT che le supportano. È disponibile tramite il nuovo bundle di sicurezza incentrato sull’utente Passport di WatchGuard. La soluzione di autenticazione multi-fattore AuthPoint di WatchGuard e il nuovo servizio DNSWatchGO forniscono insieme una protezione costante e sempre attiva per gli utenti sia all’interno che all’esterno del perimetro della rete, attraverso un’unica licenza bundle facile da acquistare.

 

Scarica il report completo di CITE Research